L'istituto Ancel Keys torna in Cina - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

L’istituto Ancel Keys torna in Cina

ancel_keys_bandiera

L’istituto alberghiero cilentano sarà nuovamente in Cina la prossima primavera

L’istituto Ancel Keys torna in Cina

L’istituto alberghiero cilentano sarà nuovamente in Cina la prossima primavera

CASTELNUOVO CILENTO. L’istituto Ancel Keys di Castelnuovo Cilento­ ritorna in Cina, nel mese di aprile, per un nuovo scambio di conoscenze. L’Istituto, infatti, è stato invitato dal sindaco della municipalità di Gaochun per partecipare ad una importante manifestazione che vedrà impegnati docenti e studenti. Questo momento servirà anche a definire il momento successivo, quello che prevede, nel mese di maggio, un periodo di stage da parte di studenti cinesi che avranno modo di conoscere non solo la nostra scuola e la nostra arte ma anche il territorio, il Cilento, terra di miti e di storia, di paesaggi dai colori incredibili.

Professionalità, storia, cultura e formazione: queste sono le armi dell’Ancel Keys. L’istituto Ancel Keys di Castelnuovo Cilento ha portato a termine un’esperienza di stage nella città di Gaochun, in Cina per 15 giorni nel mese di novembre 2015. Il progetto, interamente finanziato dalla città cinese, è stato realizzato grazie ad un accordo siglato tra il Comune di Pollica, di Gaochun, di Castelnuovo Cilento e l’IIS Ancel Keys e si inserisce nel più ampio programma promosso dalle città slow food, di cui il sindaco di Pollica ne è presidente. Scopo dello stage è stato quello di lavorare all’interno di una scuola cinese per condividere gli stili alimentari ma soprattutto per promuovere la Dieta mediterranea e lo stile di vita che è ad essa sotteso. L’esperienza è stata dalla comunità cinese molto apprezzata e alla nostra scuola è stata data rilevanza pubblica al di sopra di ogni aspettativa. Le attività realizzate dai nostri studenti hanno suscitato grande interesse non solo da parte della scuola che ospitava la nostra delegazione (che accoglie circa 5000 studenti con diversi indirizzi ad esclusione del settore
Ristorazione) , ma anche da parte delle strutture alberghiere e dei ristoranti che hanno partecipato alle attività realizzate e tutti hanno dichiarato la loro volontà e la loro disponibilità ad investire risorse per
ripetere l’esperienza, potenziandola.
In particolare, la scuola di Gaochun, che non ha un indirizzo di enogastronomia, è interessata ad
accogliere una ‘sezione staccata’ dell’Ancel Keys, offrendo locali, attrezzature , acquisto derrate
alimentari per le esercitazioni pratiche (ITALIANE), vitto e alloggio ai docenti e attività di stage agli
alunni in Italia (Campania). Si tratta di proporre un vero e proprio corso, con le discipline previste dai
nostri programmi che saranno realizzati con tempi ‘modulari’, così da permettere ai docenti di
permanere in Cina per periodi contenuti.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
marrandino_parmenide
Giro di estorsioni a Capaccio e nella Piana del Sele, sette condanne

riperosse
SS267, lunedì incontro tra sindaci e Provincia

castellabate scritta
Oggi Castellabate protagonista su RaiTre

Chiudi