Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Vallo della Lucania: 70mila euro per scongiurare il blocco della raccolta rifiuti

Vallo della Lucania: 70mila euro per scongiurare il blocco della raccolta rifiuti

I fondi serviranno a pagare gli operai che minacciavano lo sciopero, ma non mancano le polemiche.

I fondi serviranno a pagare gli operai che minacciavano lo sciopero, ma non mancano le polemiche.

Il comune di Vallo della Lucania corre ai ripari per scongiurare lo sciopero dei dipendenti della Yele e quindi il blocco della raccolta rifiuti. Con una delibera di giunta è stato disposto lo stanziamento in favore della società di circa 69mila euro che serviranno a pagare gli stipendi arretrati dei lavoratori che operano sul territorio comunale. Sul caso non sono mancate polemiche, considerato che il comune di Vallo della Lucania non risultava tra quelli inadempienti verso la Yele.

Quest’ultima, però, continua a lamentare i mancati pagamenti da parte alcuni comuni e di conseguenza l’impossibilità di pagare gli operai. Un circolo vizioso che più volte ha determinato polemiche e che mette in evidenza la situazione critica in cui versa l’azienda e il consorzio Corisa4 ad essa legato.

Correlati

Top