Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Aliquote Irpef e Tasi approvate in ritardo, il Tar annulla le delibere

Aliquote Irpef e Tasi approvate in ritardo, il Tar annulla le delibere

I giudici amministrativi si erano pronunciati su ricorso del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

I giudici amministrativi si erano pronunciati su ricorso del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

SANT’ARSENIO. Annullate le delibere di approvazione di Irpef e Tasi per l’anno 2015. E’ quanto hanno deciso i giudici amministrativi, accogliendo il Ministero dell’Economia e delle Finanze contro gli atti del consiglio comunali di Sant’Arsenio con i quali si fissavano le aliquote per le imposte. Per il dicastero, infatti, l’approvazione è avvenuta ben oltre il termine, fissato nel 30 luglio. Di qui la decisione di ricorrere  al Tar ed il conseguente annullamento della delibera approvata dalla pubblica assise che aveva fissata l’aliquota Iperf allo 0,6% e quella Tasi all’1,5 per mille per le abitazioni principali e 1 per mille per gli altri fabbricati. Il comune potrà ora ricorrere al Consiglio di Stato.

Correlati

Popolari

Top