Bit di Milano: inaugurato lo stand del comune di Capaccio - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Bit di Milano: inaugurato lo stand del comune di Capaccio

foto 1 Capaccio BIT Milano

In distribuzione al pubblico un’ampia e completa guida turistica del territorio

Bit di Milano: inaugurato lo stand del comune di Capaccio

In distribuzione al pubblico un’ampia e completa guida turistica del territorio

Questa Mattina alle ore 9.00 è stato inaugurato lo “Stand Capaccio Paestum” presso la Borsa Internazionale del Turismo di Milano, tradizionale manifestazione che raccoglie gli operatori turistici di tutto il mondo. Presenti nel capoluogo lombardo il Sindaco Italo Voza, l’Assessore Donatella Pannullo, Rosario Catarozzi, funzionario comunale apicale dell’Area I Turismo, Marco Napoleone, collaboratore dell’Ufficio Turismo e coordinatore dell’iniziativa Capaccio Paestum alla BIT 2016, e Raffaele Barlotti, consigliere di amministrazione dell’Istituzione Comunale Poseidonia. Lo “Stand Capaccio Paestum” è visitabile nel Padiglione Italia (C12). All’interno è disponibile il materiale informativo (brochure, cartoline, ecc.) e un’ampia e completa guida turistica del territorio di circa 80 pagine, stampata di recente proprio in occasione della presenza alla BIT 2016.
“La BIT di Milano – dichiara il Sindaco Italo Voza – è un appuntamento ormai storico per il Comune di Capaccio e noi anche quest’anno abbiamo deciso di investire su questo evento nell’ambito delle nostre iniziative di promozione turistica e marketing territoriale. La nostra presenza qui a Milano non si limiterà solo a questo, ma nei tre giorni numerose saranno le attività che svolgeremo all’interno dello stand e, anche e soprattutto, al di fuori di esso, interfacciando la nostra presenza e la nostra offerta promozionale con buyers ed istituzioni pubbliche e private”.

foto 1 Capaccio BIT Milano foto 2 Capaccio BIT Milano foto 3 Capaccio BIT Milano

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
ospedale_eboli
Donato materiale all’ospedale di Eboli per oltre 10 mila euro

rubinetto
Giornata senz’acqua a Palinuro, ecco la mappa dei disagi

linguadeisegni
I ragazzi di Agropoli cantano in lingua dei segni

Chiudi