Approvato emendamento ddl concorrenza:stessa classe anche con cambio di polizza - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Approvato emendamento ddl concorrenza:stessa classe anche con cambio di polizza

bollino assicurazione
Approvato emendamento ddl concorrenza:stessa classe anche con cambio di polizza

Nel testo anche norme antitruffa per ciò che riguarda le testimonianze negli incidenti stradali.

In caso di cambiamento della compagnia assicurativa per la propria polizza rc auto,non vigerà alcun rischio per ciò che riguarda eventuali retrocessioni di classe e quindi di corrispondere un premio più alto perchè nuovi clienti.Ciò è stato deciso da un emendamento al ddl concorrenza che è stato approvato in commissione industria al Senato della Repubblica.Nel testo si evincono le disposizioni per le compagnie assicurative: ”devono garantire, nell’ambito della classe di merito, le condizioni di premio assegnate agli assicurati aventi identiche caratteristiche di rischio del soggetto che stipula il nuovo contratto” ed inoltre si vieta la differenziazione tra la progressione e la attribuzione delle classi di merito interne in funzione della durata del rapporto contrattuale tra l’assicurato e la medesima impresa, ovvero in base a parametri che ostacolino la mobilità tra diverse compagnie assicurative”. Lo stop al tacito rinnovo si applicherà automaticamente anche all’assicurazione dei rischi accessori (come incendio e furto) Previsto un rafforzamento del meccanismo antitruffa relativo all’identificazione dei falsi testimoni negli incidenti stradali:infatti il giudice trasmette un’informativa alla procura della Repubblica in relazione alla ricorrenza dei medesimi nominativi di testimoni “presenti in più di tre sinistri negli ultimi cinque anni registrati nella banca dati sinistri”.

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage
trivelle
Referendum trivelle, M5S: Decisione scellerata non accorpare le consultazioni

briganti2
“Grotta Briganti e Cacio”, parte il laboratorio teatrale diretto da Enzo D’Arco

lisababino
Teggiano, si attende il commissario. Babino: “Decisione sofferta”

Chiudi