Montella PrismArredo
AttualitàIn Primo Piano

Sito di stoccaggio rifiuti a Cicerale? Il vicesindaco: “Abbiamo detto già no”

Il vicesindaco di Cicerale Pasquale Valente precisa che il comune ha già detto “no” all’impianto.

“Non abbiamo autorizzato l’impianto per lo stoccaggio dei rifiuti, al contrario siamo in prima linea insieme agli altri comuni per evitarne la realizzazione”. La precisazione arriva dal vicesindaco di Cicerale, Pasquale Valente, dopo l’allarme lanciato dal primo cittadino di Giungano Giuseppe Palumbo, circa la possibile realizzazione dell’impianto nell’area Pip al confine tra Agropoli, Capaccio, Ogliastro, Cicerale e Giungano stessa.

“Dei privati – spiega Valente – hanno acquistato un’area sottoposta a procedura fallimentare, quindi hanno presentato una VIA al comune e alla Regione per poter realizzare un sito di stoccaggio”. Con una delibera di giunta, però, il comune di Cicerale ha espresso già parere negativo all’impianto, “sia per motivi tecnici – precisa il vicesindaco – che per questioni programmatiche, considerato che quella è un’area che puntiamo a valorizzare per fini agroalimentari”. “Inoltre – conclude Valente – abbiamo invitato i sindaci dei comuni vicini a fare lo stesso”.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it