Cilento, morta per anoressia a 36 anni: ieri l'autopsia - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

Cilento, morta per anoressia a 36 anni: ieri l’autopsia

ospedale_vallo

I risultati verranno resi noti nei prossimi giorni. Da un primo esame esterno è apparso che la donna è morta per anoressia.

Cilento, morta per anoressia a 36 anni: ieri l’autopsia

I risultati verranno resi noti nei prossimi giorni. Da un primo esame esterno è apparso che la donna è morta per anoressia.

VALLO DELLA LUCANIA. E’ stata effettuata ieri presso l’ospedale “San Luca” l’autopsia sul corpo della donna di 36 anni ritrovata morta a Magliano Vetere. Gli esami, i cui risultati verranno resi noti nei prossimi giorni, permetteranno di determinare con certezza le cause del decesso. Il medico legale, a seguito del ritrovamento del cadavere, evidenziò la morte poteva essere stata causata del deperimento della donna, conseguenza di una forma di anoressia. Sul corpo non erano presenti segni di violenza. Il cadavere della 36enne, originaria di Bellizzi, è stato ritrovato martedì nell’abitazione del sagrestano, dove viveva, ma il decesso risale a diversi giorni prima.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca, Homepage
rassegnastampa_venerdì
Rassegna stampa del 5 febbraio

giovanni_fortunato
Tre stazioni per l’alta velocità? Fortunato: Si può, ecco come

antonio_bassolino
Primarie Pd a Napoli: quattro nomi in campo. Confermato Bassolino

Chiudi