Spinte e minacce all'allenatore avversario, squalificato tre turni - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Spinte e minacce all’allenatore avversario, squalificato tre turni

arbitro
Spinte e minacce all’allenatore avversario, squalificato tre turni

Le decisioni del giudice sportivo dopo le gare dello scorso week end. Ecco gli squalificati delle compagini cilentane e valdianesi militanti in campionati regionali.

Sono 16 i calciatori di squadre cilentane e valdianesi squalificati per le gare del week end dei campionati regionali.

In Eccellenza il Valdiano dovrà fare a meno di Francesco Tortora per tre gare e Andrea Puoli per due. Il primo in particolare, è stato sanzionato perché “a fine partita spintonava e minacciava, colpendo al viso l’allenatore dell’Ebolitana”.

Nel campionato di Promozione comminate due gare di di squalifica a Fabio Iannelli (Poseidon) ed una a Francesco Santosuosso, Alessandro Bonora (Castellabate) e Mariano Grimaldi (Sassano). In Prima Categoria un turno a Loddo e Sabetta dell’Herajon, Iuzzolino della Gregoriana, Nastri del Palomonte , Di Luca del Palinuro.

Infine in Seconda Categoria squalificato fino al 2 febbraio il dirigente del Laurino Antonio Nicoletti. Stop di tre turni per Capone del Postiglione per aver dato un calcio all’allenatore ospite, una giornata a Giordano (Magorno), Verlotta (Castelcivita), Trotta (Gioi), Amabile (Rutino), Perillo (Spartacus Paestum).

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Sport
corteo_biomasse
I Socialisti dicono “no” alle biomasse: “La centrale uno scempio, non si può tacere”

luca_abete
Capaccio, il comune ribadisce: “Nostri mezzi in regola”

coro
Torna la rassegna di cori parrocchiali: questa sera al via l’XII edizione

Chiudi