"Quem Quaeritis", sabato la presentazione del libro sul "caso Mastrogiovanni" - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

“Quem Quaeritis”, sabato la presentazione del libro sul “caso Mastrogiovanni”

mastrogiovanni

Nuova presentazione per “Quem Quaeritis”, il libro di Giancarlo Guercio sul “caso Mastrogiovanni” il maestro morto all’ospedale di Vallo della Lucania dove era ricoverato in regime di Tso.

“Quem Quaeritis”, sabato la presentazione del libro sul “caso Mastrogiovanni”

Nuova presentazione per “Quem Quaeritis”, il libro di Giancarlo Guercio sul “caso Mastrogiovanni” il maestro morto all’ospedale di Vallo della Lucania dove era ricoverato in regime di Tso.

Sarà presentato sabato, alle 18.30 presso il centro sociale “Cupola” di Buonabitacolo, il libro “Quem Quaeritis – Il caso Mastrogiovanni” scritto da Giancarlo Guercio.

Il testo è un monologo teatrale incentrato su una triste vicenda di malasanità. Protagonista Franco Mastrogiovanni, maestro elementare di Castelluccio Cilento, che nella notte tra il 3 e il 4 agosto del 2009 moriva nel reparto psichiatrico dell’Ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania, dopo essere stato sottoposto a Trattamento Sanitario Obbligatorio. Un trattamento colpevole di negligenze, imperizia e imprudenza, come stabilì la sentenza del 30 ottobre 2012 del tribunale di Vallo della Lucania, che condannò i medici responsabili del reparto.

Quem Quaeritis? (“Chi Cercate?”): un coinvolgente reading che vedrà coinvolti – oltre all’autore – il sindaco di Buonabitacolo, Elia Rinaldi, la presidente della biblioteca comunale, Valeria Chirico, il presidente della Banca di Credito Cooperativo di Buonabitacolo, Giovanni Rinaldi, il giornalista Lorenzo Peluso, il cultore di Storia del Teatro Enzo Lovisi e la sorella di Franco, Caterina Mastrogiovanni.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità
edmondo_cirielli
Capotreno aggredito, Cirielli annuncia interrogazione Parlamentare

santa_marina
“Lo spettro autistico”: a Santa Marina un corso gratuito

raccolta_rifiuti
Cambio alla Ergon: Vittorio Esposito nuovo commissario

Chiudi