Rissa in strada per un elettrodomestico: arrestate sei persone - Info Cilento
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Cronaca

Rissa in strada per un elettrodomestico: arrestate sei persone

Rissa in strada per un elettrodomestico: sei persone arrestate ed un minore denunciato. Ecco cosa è successo.

Rissa in strada per un elettrodomestico: arrestate sei persone

Rissa in strada per un elettrodomestico: sei persone arrestate ed un minore denunciato. Ecco cosa è successo.

Nel pomeriggio di ieri i carabinieri della compagnia di Sala Consilina hanno tratto in arresto 6 persone, di età compresa tra i 20 e i 50 anni, per il reato di rissa aggravata. L’episodio è avvenuto intorno alle 14, in una via pubblica di Sala Consilina, vicino all’abitazione di uno dei gruppi che si sono fronteggiati. Da una parte madre con 4 figli, dall’altra un uomo con il figlio minorenne, che è stato deferito in stato di libertà alla procura dei minori.

La colluttazione, nella quale ad avere la peggio è stata una donna di 50 anni, che sarebbe stata colpita con un martello al ventre, ricevendo poi anche diversi giorni di malattia dall’ospedale di Polla, è scoppiata per cause in corso di accertamento, molto probabilmente legate a questioni economiche, dovute alla mancata dazione di denaro in seguito a una vendita di un elettrodomestico.

Ora gli arrestati sono in regime di arresti domiciliari, in attesa di comparire dinnanzi all’autorità giudiziaria di Lagonegro.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Cronaca, In Primo Piano
Alluvione del Sele: dopo 5 anni arrivano i primi risarcimenti

I consultori familiari compiono 40 anni, in programma visite gratuite

Terremoto in Campania tra napoletano e salernitano

Chiudi