Il volontariato non stressa: al via il percorso formativo - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Il volontariato non stressa: al via il percorso formativo

volontariato

Al via l’ultima fase del percorso formativo di volontariato. Coinvolti 150 cittadini.

Il volontariato non stressa: al via il percorso formativo

Al via l’ultima fase del percorso formativo di volontariato. Coinvolti 150 cittadini.

Prende il via il prossimo venerdì 27 novembre 2015 a Capaccio Paestum l’ultimo percorso formativo di Volontariato.

Questa volta l’attività di promozione al volontariato sarà incentrato sull’attività di ascolto e di sostegno a persone in difficoltà. Le attività si terranno presso lo sportello Cireneus, in via Magna Grecia, 113 tutti i venerdì alle 18.00, a partire dal 27 novembre per terminare il 17 dicembre.

A promuovere l’iniziativa insieme a Sodalis Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Salerno, le associazioni A.D.eN. Associazione Disabili e Non e C’HE LA. Vie entrambe realtà associative presenti a Capaccio.

Quattro gli incontri previsti con i partecipanti, il primo appuntamento, tenuto da Alfredo Orientale, referente area promozione di Sodalis CSV Salerno, verterà su il volontariato come impegno civico. Gli altri tre incontri saranno suddivisi in due percorsi differenti; uno dedicato agli operatori di contatto di ascolto curato da Valentina Gnarra e l’altro sull’assistenza ai disabili tenuto dalla sociologa Gaetana Franco.

Il secondo incontro verterà sul primo contatto, l’accoglienza e l’ascolto mentre il terzo sul bisogno e la richiesta di aiuto. L’ultimo incontro sarà incentrato sulla creazione di una banca dati, la privacy e la conoscenza della rete dei servizi presenti sul territorio. Gli incontri prevedono anche attività pratiche di laboratorio. Per partecipare al percorso formativo basta contattare lo sportello Cireneus al recapito telefonico 0828.1994751

Con questo percorso di orientamento al volontariato si conclude l’azione Il Volontariato non stressa promossa dal CSV di Salerno e diretta alla partecipazione dei cittadini alla pratica della solidarietà e del protagonismo civile.

Hanno aderito alle attività 150 cittadini coinvolti da più organizzazioni di volontariato della provincia di Salerno. Le attività di orientamento si sono tenute nei comuni di: Pagani, Oliveto Citra, Casaletto Spartano, Capaccio – Paestum, Buonabitacolo, Sant’Arsenio, Sala Consilina e Capaccio Paestum.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
capaccio_municipio
Il vicesindaco è incompatibile: consigliere scrive al Prefetto

infocilento_tv-960x569
Cilento Parla: secondo appuntamento dedicato al Parco

botti_capodanno
Blitz della Polizia, sequestrati dei fuochi illegali

Chiudi