Presunti maltrattamenti alla scuola di Caselle in Pittari, tutti rinviati a giudizio - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

Presunti maltrattamenti alla scuola di Caselle in Pittari, tutti rinviati a giudizio

maltrattamenti_scuola

Cinque rinvii a giudizio per i presunti maltrattamenti alla scuola di Caselle in Pittari: si tratta di quattro maestre e dell’ex dirigente scolastico.

Presunti maltrattamenti alla scuola di Caselle in Pittari, tutti rinviati a giudizio

Cinque rinvii a giudizio per i presunti maltrattamenti alla scuola di Caselle in Pittari: si tratta di quattro maestre e dell’ex dirigente scolastico.

CASELLE IN PITTARI. Il gup del tribunale di Lagonegro, Cesare Scorza, accettando le richieste del Pm, Anna Grillo, ha rinviato a giudizio Rina Lovisi (difesa dagli avvocati Plaitano e Tedesco) Rosa Fiscina (difesa da Maldonato), Ines Stella (Cennamo) ed Anna Gerardina Torre (Arnone e Pellegrino). Si tratta delle quattro maestre di Caselle in Pittari accusate di maltrattamenti ed abuso di mezzi di correzione su otto alunni della locale scuola elementare.

A processo anche l’ex dirigente scolastico dell’istituto comprensivo di Caselle in Pitarri, Biagio Bruno (difeso dall’avvocato Tancredi), per non aver preso provvedimenti nei confronti delle insegnanti dopo le segnalazioni dei genitori.

I fatti risalgono al maggio dello scorso anno quando un blitz dei carabinieri di Sapri portò ai domiciliari la Lovisi e la Fiscina, sospendendole dall’insegnamento per due mesi. Provvedimenti revocati ad entrambe dal Riesame di Potenza.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca, Homepage
soldi_truffa
Attenzione: ecco l’ultima truffa

fiume_sele_brecciale
Completato il primo lotto dei lavori di messa in sicurezza del fiume Sele

viagra
Traffico di viagra, farmacista nei guai

Chiudi