Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Furti in appartamenti del Golfo di Policastro: cinque denunce

Furti in appartamenti del Golfo di Policastro: cinque denunce

Un napoletano ed altri tre cilentani trovati in possesso di preziosi rubati sono stati denunciati perché ritenuti autori di furti in appartamenti del Golfo di Policastro. Un altro uomo è stato denunciato per un furto in una tabaccheria.

Un napoletano ed altri tre cilentani trovati in possesso di preziosi rubati sono stati denunciati perché ritenuti autori di furti in appartamenti del Golfo di Policastro. Un altro uomo è stato denunciato per un furto in una tabaccheria.

I Carabinieri della Compagnia di Sapri hanno concluso una serie di attività investigative su tutta la giurisdizione tese ad individuare gli autori di alcuni furti in appartamento operati tra i mesi di luglio, agosto e settembre 2015 nel golfo di Policastro. I Carabinieri della Stazione di San Giovanni a Piro, diretti dal Maresciallo Ricotta, hanno deferito all’autorità giudiziaria N.A., classe 61, trovato in possesso presso la sua abitazione di materiale risultato di provenienza furtiva. I militari, infatti, hanno accertato che predetto materiale, per un valore complessivo di 8.000 euro, era lo stesso sottratto da 4 abitazioni in località Valle di Natale di San Giovanni a Piro qualche tempo addietro. Il materiale è stato restituito dai Carabinieri ai legittimi proprietari, mentre l’uomo dovrà rispondere del reato di furto e ricettazione.

Stesso destino per i 3 soggetti deferiti a piede libero alla competente autorità giudiziaria dai militari della Stazione di Vibonati. I militari, guidati dal mar. Franco , sono riusciti a risalire tramite il controllo presso alcuni “compro oro” ai tre individui, V.S. del ’82, A.P. del ’95 e P.G. del ’89. Gli stessi al termine degli accertamenti da parte dei militari dovranno rispondere di alcuni furti in appartamento perpetrati nelle località di Ispani e Vibonati. I militari riuscivano inoltre a recuperare parte della refurtiva in oro, per un valore complessivo di 5.000 euro, anche questa restituita ai legittimi proprietari.

Nel corso delle attività di controllo dei soggetti dediti a furti e reati predatori, i Carabinieri della Stazione di Laurito, guidati dal mar. Benevento, deferivano a piede libero A.M. classe 55, per il reato di furto. Lo stesso è risultato autore di un furto di 450 euro commesso ai danni della proprietaria della Tabaccheria in centro a Rofrano.

Correlati

Popolari

Top