Il Cilento incontra le Langhe: sodalizio tra siti Unesco nel ricordo di Vassallo - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Il Cilento incontra le Langhe: sodalizio tra siti Unesco nel ricordo di Vassallo

sanmauro_cilento

I comuni delle Langhe e il Cilento avviano uno scambio culturale basato sulle proprie eccellenze. Il tutto ricordando la figura di Angelo Vassallo.

Il Cilento incontra le Langhe: sodalizio tra siti Unesco nel ricordo di Vassallo

I comuni delle Langhe e il Cilento avviano uno scambio culturale basato sulle proprie eccellenze. Ricordato anche il sindaco di Pollica Angelo Vassallo

Il Cilento e le Langhe ora sono più vicini. Lo scorso week end, infatti, si sono incontrati i comuni piemontesi sito Unesco per i Paesaggi Vitivinicoli delle Langhe insieme a quelli del Roero e del Monferrato e il Cilento, sito Unesco per la “Dieta Mediterranea”, rappresentato dall’ex sindaco di San Mauro Cilento e esponente della cooperativa “Nuovo Cilento”, Giuseppe Cilento.

L’incontro è stato promosso dal sindaco di Alba Maurizio Marello con l’obiettivo di realizzare uno scambio culturale tra eccellenze italiane e al contempo per ricordare la figura di Angelo Vassallo, il sindaco pescatore di Pollica ucciso il 5 settembre 2010.

Angelo Vassallo

Il sindaco di Pollica Angelo Vassallo

«L’incontro tra Alba ed il Cilento è nato dall’amicizia tra le persone – ha detto il sindaco Maurizio Marello – Il Cilento è un territorio straordinario perché in un fazzoletto di terra si passa dalla montagna al mare attraverso le colline. È un territorio patrimonio Unesco e questo significa che è un patrimonio unico». A fargli exo l’assessore alla cultura e al turismo Fabrio Tripaldi: «Il rapporto tra il Cilento e Alba è innanzitutto un rapporto umano. Se in Europa i rapporti fossero alla base delle relazioni potremmo andare lontano diventando davvero un’Europa più unita».

San Mauro Cilento

Il comune di San Mauro Cilento

L’ex sindaco di San Mauro Cilento, Giuseppe Cilento, invece, ha sottolineato la necessità di «ampliare i nostri orizzonti guardando a nuove alleanze». «In questi giorni – ha spiegato –  abbiamo lavorato per far sposare il cibo con la cultura». Poi un ricordo per il sindaco Vassallo: «Quest’anno festeggiamo i 40 anni della cooperativa. È un’avventura nata con il mio amico Angelo Vassallo, lui si occupava del mare io seguivo l’agricoltura».

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
rassegna_stampa
Rassegna stampa del 12 Novembre 2015

laurito_corso
Cilento: dal comune un servizio di trasporto gratuito per anziani e cittadini senz’auto

frantoio
In tour nei frantoi del Cilento con l’iniziativa “Frantoi accoglienti”

Chiudi