Tenta furto di rame insieme al figlio minorenne, denunciato

Tenta un furto di rame ai danni delle ferrovie insieme al figlio appena 14enne. Denunciati.

Nel corso dei servizi disposti dal dirigente del compartimento Polfer per la Campania, personale della Polfer di Battipaglia riusciva ad impedire che un pregiudicato di 52 anni originario di Montoro Superiore, ma da tempo residente nel comune di Battipaglia, portasse a termine il suo designo criminoso. L’intervento dei poliziotti, infatti, impediva che P.P. trafugasse i cavi di rame per un ammontare di 80 kg circa. L’uomo è stato bloccato dagli agenti insieme al figlio minore di anni 14. Il rame interamente recuperato, è stato restituito alla Ferrovie. Gli arnesi utilizzati dal malvivente e dal figlio sono stati recuperati sequestrati e i due denunciati a piede libero.

blank

Il tentativo di furto è avvenuto a circa trecento metri dal fabbricato Polfer della stazione di Battipaglia.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it