Vallo della Lucania, emergenza sanità: da novembre a rischio l'assistenza - Info Cilento
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
Attualità

Vallo della Lucania, emergenza sanità: da novembre a rischio l’assistenza

Bloccate le assunzioni, si rischia il collasso a partire da novembre all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania.

Vallo della Lucania, emergenza sanità: da novembre a rischio l’assistenza

Bloccate le assunzioni, si rischia il collasso a partire da novembre all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania.

Emergenza sanità nel Cilento. A lanciare l’allarme tramite l’emittente Set Tv, è il segretario dell’Anaao Assomed dell’Asl Salerno, Luigi Gallo. I problemi maggiori si registrano per la carenza di personale. Presso l’ospedale di Vallo della Lucania sono state bloccate le assunzioni di 7 anestesisti e 5 cardiologi previste già ad ottobre e dal prossimo 25 novembre andrà in vigore la legge nazionale che fissa in un massimo di 48 ore i turni settimanali dei dirigenti medici. Pertanto l’ospedale rischia il collasso poiché non sarà più possibile sopperire all’assenza di personale con gli straordinari, così come accade oggi. “Se non ci sarà lo sblocco della mobilità – denuncia Gallo – rischiamo di non poter più garantire la necessaria assistenza”.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità, In Primo Piano
Cilento e Vallo di Diano: controlli serrati sulle strade

Agropoli: oggi l’inaugurazione dell’oratorio Santa Maria delle Grazie

Basket, A2 Ovest: Preview 5° giornata, Agropoli sfida Rieti

Chiudi