“Salerno una provincia da gustare”, domani la presentazione del libro di Enzo Landolfi

Nuova tappa nel Cilento per l’ultima opera letteraria di Enzo Landolfi, “Salerno una provincia da gustare”. Domani la presentazione.

Nell’ambito degli appuntamenti culturali organizzati dal comune di Stio, in collaborazione con la banca Monte Bruno, domani (30 ottobre) verrà presentato il libro di Enzo Landolfi158 – Salerno una provincia da gustare”, Printart Edizioni. L’ultima opera letteraria del giornalista, scrittore, saggista, autore e presentatore televisivo salernitano, Enzo Landolfi, raccoglie 158 storie per 158 comuni che costituiscono l’intero territorio della provincia di Salerno. Altrettante penne, da quella del giornalista alla massaia, dal professore all’operaio e all’artigiano sino al medico e al contadino, descrivono la bellezza dei luoghi e la loro commistione con i piatti tipici e le produzioni agricole locali.

L’appuntamento, voluto dall’assessore alla cultura Massimo Trotta, è in programma presso l’ex chiesa di San Pietro e Paolo, in località San Pietro, alle ore 19. Saranno presi il sindaco di Stio, Natalino Barbato, l’assessore alla cultura Massimo Trotta, il presidente della Pro Loco Pasquale Marotta. Interverranno, inoltre, il criticolo letterario Milena Carduccio, l’endocrinologo e storico del territorio Mario Infante, il giornalista Nicola Nicoletti, il preside Cosimo Petraglia e il critico letterario Michele Santangelo.

CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Sostieni l'informazione indipendente