Cilento: De Luca “rispolvera” il Metrò del Mare

Già per l’estate 2016 potrebbe essere riattivato il Metrò del Mare: lo ha annunciato il Governatore Vincenzo De Luca

Il Cilento potrebbe già dalla prossima estate estate ritrovare un servizio fondamentale, fermo ormai da quasi tre anni: “Le vie del mare”. Lo ha annunciato il Governatore Vincenzo De Luca durante la conferenza stampa sui trasporti indetta per questa mattina. Già dal 2016, quindi, potrebbe essere riattivato il Metrò del Mare, inizialmente istituito dalla giunta Bassolino. Il servizio garantiva nel corso della stagione estiva i collegamenti via mare tra la Costiera Amalfitana, Capri ed i principali porti del Cilento.

Il mancato rinnovo del trasporto con aliscafi da parte della giunta Caldoro negli scorsi anni creò non poche polemiche tanto che il comune di Agropoli provò anche ad riavviare il servizio con un accordo privato con degli armatori, interrotto però dopo una sola estate.

CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Sostieni l'informazione indipendente