Scoperta apparecchiatura che clonava carte di credito nel salernitano

La Guardia di Finanza ha individuato una complessa apparecchiatura per la clonazione di carte di credito.

Ufficiali ed agenti della Brigata della Guardia di Finanza di Positano, durante dei controlli hanno individuato una sofisticata apparecchiatura elettronica, autoalimentata, atta alla cattura dei dati presenti nella banda magnetica
delle carte di credito e bancomat, opportunamente celata nel dispositivo A TM in dotazione ad una
filiale bancaria, sita nella citta di Positano.
Il tempestivo intervento con contestuale sequestro del materiale elettronico, ha consentito di
evitare la clonazione delle carte di pagamento in uso ai clienti, soprattutto turisti di nazionalità
straniera, con ovvie ricadute negative sull’immagine Paese.
Si cercano ora gli autori della truffa.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.