Si rifugia in chiesa per scappare al suo aggressore: salvato dal parroco

Quarantenne ferito si rifugia in chiesa per fuggire al suo aggressore. Il parroco lo salva nascondendolo in sagrestia. E’ accaduto nel salernitano

blank

CAVA DE TIRRENI. Momenti di terrore ieri in località Passiano. Un uomo del posto, ferito e insanguinato, è entrato in una chiesa per sfuggire al suo aggressore. Qui ha trovato l’aiuto del parroco che ha nascosto l’uomo all’interno delle sagrestia. Dopo pochi attimi è piombato all’interno del luogo sacro anche il suo aggressore, un 50 enne armato di coltello, creando il panico tra i fedeli. Per fortuna sul posto sono sopraggiunti gli agenti della Polizia che hanno arrestato l’uomo.

Per il ferito, un 40enne del posto, è stato necessario l’intervento dei sanitari. Pare che alla base della lite vi sia questioni legate al cane di uno dei due.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it