Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Castellabate conferirà la cittadinanza onoraria a Francesco Starace

Castellabate conferirà la cittadinanza onoraria a Francesco Starace

Sabato 17 ottobre, alle ore 17.00, presso il Castello dell’Abate in Castellabate Francesco Starace sarà insignito della cittadinanza onoraria dal Consiglio comunale riunito in sessione straordinaria.

Sabato 17 ottobre, alle ore 17.00, presso il Castello dell’Abate in Castellabate Francesco Starace sarà insignito della cittadinanza onoraria dal Consiglio comunale riunito in sessione straordinaria.


Francesco Starace, classe 1955. Amministratore Delegato e Direttore Generale di Enel S.p.A da maggio 2014. Lo scenario nazionale ed internazionale sono il suo “teatro” quotidiano, Castellabate il suo “buen retiro”
Francesco Starace ha scelto Castellabate. Una scelta autentica, un affetto spontaneo, un legame immediato.
Starace è l’esempio più fulgido dell’Italia del fare, dell’innovazione, il simbolo di un progresso. Il suo impegno nelle energie rinnovabili e la sua indiscussa capacità manageriale sono una risorsa che va bel oltre i confini nazionali, tanto che a maggio di quest’anno il Segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, l’ha nominato nel consiglio di amministrazione del Global Compact.

La cittadinanza onoraria è un’onorificenza conferita a personalità distintesi nel mondo dell’arte, dell’impegno civile, della scienza, della cultura e dello spettacolo. Un riconoscimento destinato a legare il nostro territorio a figure emerite e a riconoscere un valore aggiunto alla nostra comunità.

La cittadinanza onoraria è stata già attribuita il 9 settembre 2011 ad Alessandro Siani, attore e comico napoletano protagonista del film Benvenuti al Sud e il 19 agosto 2014 a Giulio Scarpati attore di teatro, cinema e televisione legato fin dall’infanzia a Castellabate.

“Il conferimento della cittadinanza onoraria è quanto mai in questo caso un onore per la comunità di Castellabate” – afferma il Sindaco Costabile Spinelli. – Ospitare una presenza così autorevole e allo stesso tempo così positiva non può che rappresentare uno stimolo per l’intero territorio. A scegliere Castellabate quale sua seconda residenza è un uomo semplice, un uomo che con la sua continua attività ha reso e rende lustro all’intera nazione. Starace ha scelto Castellabate e noi scegliamo lui come rappresentante emerito della nostra comunità. ”

Correlati

Top