Sanità, "Noi con Salvini" accusa: cambia il governatore, i problemi rimangono - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Sanità, “Noi con Salvini” accusa: cambia il governatore, i problemi rimangono

ospedale_corridoio

Sanità in Campania: il gruppo provinciale di “Noi con Salvini” punta il dito contro il Governtore De Luca.

Sanità, “Noi con Salvini” accusa: cambia il governatore, i problemi rimangono

Sanità in Campania: il gruppo provinciale di “Noi con Salvini” punta il dito contro il Governtore De Luca.

«In Campania dobbiamo convivere dall’inizio di ottobre con l’assistenza sanitaria indiretta sospesa». Polemiche del gruppo provinciale “Noi con Salvini” per la situazione della sanità sul territorio regionale. «Uno dei cavalli di battaglia della campagna elettorale del governatore De Luca – spiegano – era proprio la sanità campana, ma a quanto pare se ne guarda bene, ora, dall’ affrontare il problema. Come sempre a farne le spese sarà il popolo italiano, ed in particolar modo gli anziani, già tartassati con i continui tagli alle pensioni e i malati cronici che dovranno rinunciare a curarsi, senza dimenticare poi tutti i posti di lavoro del settore, occupati dai giovani, che salteranno».
«Un cane che si morde la coda questa è la realtà – prosegue il responsabile per la provincia di Salerno di Noi con Salvini Mariano Falcone – “e sì perché con la prevenzione, si abbassa notevolmente la percentuale di interventi medici, ben più gravosi per le casse dello stato».
«Verrebbe da pensare – dice ironicamente – che questa sia una manovra per rottamare, parola cara a Renzi, gli anziani, così da non dover poi più pagare pensioni; altrimenti non si spiegherebbero queste decisioni autolesioniste.

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Politica
silvia_pisapia
Casal Velino, accoglienza immigrati: chiesto incontro in Prefettura

campo_terra
Calcio, nel week end al via il campionato di Prima Categoria

autovelox_cartello
Agropoli, l’opposizione accusa: bilanci salvi con l’autovelox illegittimo

Chiudi