Forlenza
CronacaIn Primo Piano

Cilento, pesca di frodo: sequestrati 5 quintali di tonno rosso | FOTO

Maxi operazione della Guardia di Finanza, Sezione Operativa Navale di Salerno, lungo il litorale tra Salerno e il Cilento. Sequestrati 5quintali di tonno; 7 denunce.

Importante operazione condotta in mare dalle fiamme gialle di Salerno. Sequestrati cinque quintali di tonno rosso novello e datteri di mare.
Nonostante l’estrema prudenza ed abilità profusa nell’occultamento del pescato di frodo, l’intensificazione della vigilanza, esercitata dalle unità navali del Corpo e dalle pattuglie a terra, ha consentito di infliggere un altro duro colpo a questa deplorevole attività illegale.

Sei le persone denunciate alla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania per le violazioni accertate, previste dalla normativa nazionale e comunitaria; gli esemplari recuperati non superavano i trenta centimetri di lunghezza contro i settanta centimetri previsti dalla Legge.

Tutto il pescato posto in sequestro, dopo essere stato sottoposto a visita da parte dei veterinari dell’A.S.L. SA – Distretto 66, ove giudicato idoneo al consumo alimentare umano, è stato donato ad istituti caritatevoli della provincia di Salerno.

L’attività di vigilanza, inoltre, è stata diretta anche nelle acque di Vico Equense dove, in località “Grotta Matera”, è stato operato il fermo di un soggetto, già noto poiché pluripregiudicato per precedenti reati specifici, sorprendendolo con 6 chilogrammi di datteri di mare appena estratti dagli scogli sommersi della splendida costiera. Il responsabile è stato fermato mentre cercava di nascondersi tra le rocce a bordo di un natante da diporto.

Estremamente grave il danno ambientale prodotto da questo tipo di pesca, se si considera che un dattero di appena 8/10 centimetri impiega non meno di ottanta anni per raggiungere queste dimensioni.

L’autore, originario di Castellammare di Stabia (NA), è stato denunciato a piede libero all’A.G. di Torre Annunziata per i reati di danneggiamento e deturpamento di bellezze naturali, oltre alle specifiche violazioni in materia di pesca, e rischia l’arresto fino ad un anno.

Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it