Agropoli ricorda padre Giacomo. Causa di beatificazione ancora ferma - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Agropoli ricorda padre Giacomo. Causa di beatificazione ancora ferma

padre_giacomo_selvi

Agropoli ricorda Padre Giacomo Selvi, il frate francescano morto 28 anni fa. Polemiche per la causa di beatificazione ancora ferma.

Agropoli ricorda padre Giacomo. Causa di beatificazione ancora ferma

Agropoli ricorda Padre Giacomo Selvi, il frate francescano morto 28 anni fa. Polemiche per la causa di beatificazione ancora ferma.

AGROPOLI. Sono trascorsi ormai 28 anni dalla prematura morte, avvenuta a soli 49 anni, di padre Giacomo Selvi. Oggi, nell’anniversario della sua scomparsa, il padre francescano verrà ricordato con una solenne celebrazione nella chiesa del Sacro Cuore a partire dalle 19.30.

Intanto l’associazione amici di Padre Giacomo e l’associazione Oratorio Padre Giacomo Selvi con il suo presidente Giuseppe Di Lucia continuano a battersi affinché il frate venga Beatificato. Il vescovo Casale, aveva promesso ai familiari il trasferimento delle spoglie nella chiesa da lui realizzata, ma ciò non è mai avvenuto. Malgrado il parere favorevole da parte dei ministeri dell’ Interno e della Sanità il vescovo Giuseppe Rocco Favale, succeduto a monsignor Casale nel maggio del 1988, si è opposto alla concessione del nulla-osta, mentre oggi il vescovo Ciro Miniero ancora non si è ancora espresso positivamente in merito. La delusione degli innumerevoli amici e fedeli del compianto sacerdote francescano si fa sempre più forte.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
massa_vallo
Vallo della Lucania, la polemica: «Nessun’opera pubblica per Massa»

psaut3-700
Agropoli, pronto soccorso addio! Ad ottobre la chiusura

Castelsanlorenzo_panorama
Castel San Lorenzo festeggia i Santi Cosma e Damiano

Chiudi