Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Accordo tra comune e banca per riqualificare un campo sportivo

Accordo tra comune e banca per riqualificare un campo sportivo

Pubblico e privato insieme per riqualificare un campo sportivo. Accade a Capaccio, grazie ad un protocollo tra comune e Bcc.

Pubblico e privato insieme per riqualificare un campo sportivo. Accade a Capaccio, grazie ad un protocollo tra comune e Bcc.

CAPACCIO. Il Comune e la Banca di Credito Cooperativo di Capaccio-Paestum sigleranno un protocollo d’intesa per la riqualificazione della pavimentazione del campetto sportivo adiacente la palestra comunale Corinto (adiacente le scuole elementari di Capaccio Scalo). Ieri pomeriggio, infatti, il consiglio di amministrazione dell’istituto di credito presieduto da Rosario Pingaro ha accolto favorevolmente la richiesta di finanziamento proposta dall’assessore allo Sport Franco Sica che ha chiesto alla banca di accollarsi la spesa. L’area del campetto è stata acquisita di recente al patrimonio comunale attraverso la legge sul federalismo demaniale. L’amministrazione guidata dal sindaco Italo Voza, infatti, ha saputo cogliere l’occasione, acquisendo al patrimonio del Comune l’intero centro servizi di Capaccio Scalo, oltre ad altri beni che appartenevano all’Agenzia del Demanio.
Il finanziamento permetterà di dare nuova vita a questa struttura che si trova nel cuore di Capaccio Scalo e che è stata realizzata molti anni fa proprio con fondi della banca di Credito Cooperativo di Capaccio-Paestum quando ne era presidente un altro Rosario Pingaro, ovvero il nonno dell’attuale presidente.
«Ringrazio il presidente e il consiglio d’amministrazione della Bcc di Capaccio per avere accolto favorevolmente la mia proposta. – afferma l’assessore Franco Sica – Questo campetto non è soltanto una delle strutture utilizzate dalle scuole, ma è anche una valvola di sfogo per tanti ragazzi che il pomeriggio lo utilizzano per giocare a calcetto».
«La sinergia tra enti del territorio dà ancora una volta un risultato importante. – aggiunge il sindaco Italo Voza – Questo può sembrare un piccolo traguardo, ma assume ben altro significato se considerato nel quadro più ampio dei lavori che questa amministrazione comunale sta realizzando ed è in procinto di fare in ambito sportivo. Mi riferisco all’edificazione della piscina, alla riqualificazione dello stadio Vecchio, della palestra Corinto e ad altri per cui sono già state presentate richieste di finanziamento».

Correlati

Popolari

Top