Agropoli, una stazione meteorologica per prevenire calamità

Il comune di Agropoli ha deciso di dotarsi di una stazione meteorologica per prevenire eventuali fenomeni naturali dannosi.

Sarà attiva entro il mese di settembre e consentirà agli uomini della protezione civile di monitorare il territorio comunale prevenendo eventi naturali che possano avere una portata dannosa. E’ la nuova stazione meteorologica che il comune di Agropoli installerà presso l’aria portuale. Essa comprenderà un pluviometro, barometro e anenometro, e consentirà di controllare pioggia e vento intervenendo in tempo, ove necessario, in presenza di fenomeni meteorologici di grave entità. La stazione sarà collegata tramite sistema wireless con il comune e si avvarrà della consulenza di un esperto per analizzare i dati raccolti.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Sergio Pinto

Inizia da giovanissimo l'attività di giornalista, dapprima collaborando per una radio locale, poi fondando un free press nel territorio di Casal Velino. Successivamente ha lavorato con i quotidiani "La Città", "Il Mattino" e "L'Opinione". Fondatore della casa editrice e studio di comunicazione Qwerty, è stato editore e direttore responsabile del mensile "L'Informazione", distribuito su tutto il territorio cilentano. Dal 2009 è direttore di InfoCilento.