Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
In Primo Piano

Vallo della Lucania, la proposta del M5S: introdurre “Baratto amministrativo e orti sociali”

Vallo della Lucania, la proposta del M5S: introdurre “Baratto amministrativo e orti sociali”

Una petizione popolare per chiedere al sindaco l’avvio dei progetti “Baratto amministrativo e orti sociali”.

Una petizione popolare per chiedere al sindaco l’avvio dei progetti “Baratto amministrativo e orti sociali”.

VALLO DELLA LUCANIA. Una petizione popolare per chiedere l’introduzione del baratto amministrativo e l’avvio del progetto orti sociali. E’ questa l’iniziativa del Movimento 5 Stelle di Vallo della Lucania che ogni giorno sarà in piazza Vittorio Emanuele II (dalle 18 alle 21 nei giorni feriali e dalle 10 alle 13 la domenica) con una propria postazione dove i cittadini potranno sottoscrivere la proposta diretta al sindaco Toni Aloia.

I due progetti, introdotti dal decreto “Sblocca Italia”, mirano a favorire i cittadini con difficoltà economiche introducendo delle forme alternative di pagamento dei tributi. Questi, infatti, se in possesso dei riquisiti, potranno godere dell’opportunità di compensare parte delle imposte comunali arretrate con lo svolgimento di lavori di manutenzione o utilità urbana. Il progetto orti sociali, invece, prevede la possibilità per il comune di concedere in comodato gratuito dei terreni ai cittadini interessati affinché coltivino ortaggi per uso familiare.

“Entrambe le proposte – spiega il portavoce dei Cittadini Cinque Stelle di Vallo della Lucania, Lorenzo Lentini – produrrebbero un duplice effetto sulla vita sociale della nostra comunità utile tanto ai cittadini quanto all’amministrazione stessa: il risparmio economico e il recupero, almeno parziale, del decoro urbano”.

La raccolta firme continuerà fino al prossimo 6 settembre.

Correlati

Popolari

Top