Calcio, Serie D: ecco i probabili gironi - Info Cilento
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
In Primo Piano

Calcio, Serie D: ecco i probabili gironi

Si conosceranno nei prossimi giorni i gironi di Serie D. L’Agropoli (salvo riammissione della Gelbison), sarà l’unica squadra del Cilento a partecipare al torneo.

Calcio, Serie D: ecco i probabili gironi

Si conosceranno nei prossimi giorni i gironi di Serie D. L’Agropoli (salvo riammissione della Gelbison), sarà l’unica squadra del Cilento a partecipare al torneo.

In settimana saranno varati i calendari di Serie B, poi toccherà alla Lega Pro ed infine alla Serie D. Nella quarta serie del panorama calcistico italiano c’è molta attesa anche per la definizione dei gironi. L’Agropoli, dopo tre stagioni nel raggruppamento siciliano-calabrese, ha fatto quest’anno richiesta di disputare il girone H, che potrebbe comprendere oltre alle società pugliesi e lucane, anche campane, laziali e molisane.

In settimana si farà chiarezza sia sulle squadre che comporranno i nove raggruppamenti di Serie D, sia sui calendari e la data d’inizio del torneo che potrebbe slittare a metà settembre.

Questi i probabili gironi:

GIRONE H
Bisceglie, Gallipoli, Manfredonia, Nardò, San Severo, Taranto, Virtus Francavilla, Az Picerno, Francavilla, Potenza, Campobasso, Isernia, Olimpia Agnonese, Pomigliano, Sarnese, Torrecuso, Agropoli, Isola Liri.

GIRONE I
Aversa Normanna, Cavese, Gragnano, Nerostellati Frattese, Progreditur Marcianinse,Turris, Palmese, Rende, Roccella, Vibonese, Reggina, Due Torri, Leonfortese, Messina, Marsala, Noto, Siracusa, Città di Scordia.

Nel raggruppamento pugliese occhio a Potenza, Campobasso e Taranto, pronte a competere per la vittoria del torneo. In quello I, invece, si stanno muovendo bene sul mercato Vibonese e Siracusa, ma da temere ci sono anche Reggina e Messina.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... In Primo Piano, Sport
Tonni malformati nelle acque cilentane, indaga la capitaneria

Allarme cinghiali, FI chiama i suoi parlamentari e i consiglieri regionali

A “Castellabate, il luogo dell’incanto” start con il Fire Water Low – Brass Ensemble

Chiudi