Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
In Primo Piano

Calcio, Serie D: malumori all’avvio della stagione dell’Agropoli

Calcio, Serie D: malumori all’avvio della stagione dell’Agropoli

Non inizia sotto i migliori auspici la stagione dell’U.S.Agropoli.

Non inizia sotto i migliori auspici la stagione dell’U.S.Agropoli. La squadra di patron Cerruti ha deciso di disputare un torneo tranquillo, senza particolari ambizioni, puntando però ad un’operazione simpatia che potesse riportare la gente allo stadio.

In questo senso va letto il tentativo di “agropolesizzare” l’entourage, con l’ingaggio di Santosuosso come allenatore e l’ingresso in società di Gennaro Russo (nuovo direttore sportivo), Franco Di Biasi e Giuseppe Capozzolo.

Ad un passo in avanti, però, corrispondono molti passi all’indietro. Ieri al raduno, infatti, i tifosi abituati ai fasti degli ultimi anni hanno registrato un po’ di disorganizzazione e una squadra ancora in allestimento, con tanti giovani non ancora contrattualizzati.

Polemiche, inoltre, sono state sollevate contro il presidente Cerruti e l’amministratore Canale per i tagli fatti allo staff. Via il segretario Franco Savi, l’addetto stampa Carlo Marrazza ed il magazziniere Alessandro Finelli. Soprattutto la mancata conferma di quest’ultimo ha creato tante polemiche tra i supporters bianco-azzurri, considerato che da oltre 10 anni Finelli era a seguito dei delfini.

Alla base del divorzio, secondo la società, ci sarebbero divergenze economiche, ma il diretto interessato smentisce categoricamente.

Tutti gli altri ruoli dello staff saranno ricoperti dall’ex dirigente della Nocerina Matteo Canale, per il quale un gruppo di operatori della stampa starebbe valutando la possibilità di una diffida all’ordine dei giornalisti e una denuncia alla Procura della Repubblica per esercizio abusivo della professione di giornalista, qualora fosse confermato che sia lui a ricoprire il ruolo di responsabile dell’ufficio stampa.

Correlati

Top