San Nazario (San Mauro la Bruca), la festività patronale - Info Cilento
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

San Nazario (San Mauro la Bruca), la festività patronale

San Nazario affida la sua protezione al Santo da cui trae il nome. Nella seconda metà di Luglio, come di consueto, si avviano i festeggiamenti patronali.

San Nazario (San Mauro la Bruca), la festività patronale

San Nazario affida la sua protezione al Santo da cui trae il nome. Nella seconda metà di Luglio, come di consueto, si avviano i festeggiamenti patronali.

Il paese. Distante appena 2 km dal capoluogo comunale, San Nazario conta qualche centinaio di abitanti e vanta una lunga storia. L’abitato sorse probabilmente intorno ad un antico monastero che in origine poteva essere consacrato a San Fantino. Il monastero ospitò anche San Nilo da Rossano che qui vestì gli abiti monacali. La chiesa parrocchiale situata nella parte bassa dell’abitato è dedicata a San Nazario martire.

Il programma. Il culmine della festività è il 28 Luglio: alle ore 07:00-08:00-09:00 celebrazioni della Santa Messa; alle ore 11:00 la Santa Messa Solenne sarà seguita dalla tradizionale processione. il programma religioso è affiancato anche da diversi appuntamenti civili.

san_nazario2015

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità
La musica classica protagonista tra i templi di Paestum

Bilancio positivo per il concorso “Turismo e Territorio”

Castellabate, rifiuti galleggiano in acqua: scoppia la polemica

Chiudi