Gigi Proietti inaugura la V edizione del Festival “Segreti d’Autore” - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Gigi Proietti inaugura la V edizione del Festival “Segreti d’Autore”

gigi_proietti
Gigi Proietti inaugura la V edizione del Festival “Segreti d’Autore”

SESSA CILENTO. Successo di pubblico per la serata inaugurale del Festival “Segreti d’Autore”, giunto alla sua quinta edizione. A tenere a battesimo l’edizione 2015 è stato Gigi Proietti il quale, dopo essere stato insignito del premio “Segreti d’Autore”, ha dialogato per oltre due ore con Ruggero Cappuccio, ideatore e curatore del Festival. Ad ospitare l’evento, il piazzale antistante Palazzo Coppola, sito nella frazione Valle Cilento di Sessa, comune capofila di questa quinta edizione.

L’attore romano ha ripercorso la sua carriera artistica dal teatro al cinema, dal doppiaggio al piccolo schermo, passando per la sua Roma e la romanità, intrattenendo con simpaticissimi aneddoti il numeroso pubblico presente. Tema del dialogo tra i due artisti è stato il popolare che diventa sublime, in ogni declinazione dell’arte istrionica. Ad aprire la serata, i saluti istituzionali del primo cittadino Francesco Lombardo che si è detto onorato di “ospitare questo Festival che negli anni è cresciuto sempre di più fino a diventare un appuntamento fisso dell’estate. Quest’anno siamo il comune capofila – dice – e faremo di tutto per espletare al meglio questa importante funzione”. “Scoprire che in un periodo così complesso per il Mondo, per l’Italia e per il Sud – spiega al nostro giornale il maestro Cappuccio – si riesca a dare continuità a questa iniziativa, che mira soprattutto a menti sensibili, mi regala un’emozione molto forte. Io sono cresciuto considerando Proietti un maestro del teatro italiano insieme ad altri mostri sacri come Gassman o de Berardinis ed è un grande piacere averlo qui nella mia terra, in questa terra e in questo Festival”. Prossimo appuntamento sarà domani 11 luglio, sempre presso Coppola, con Franco Battiato che dialogherà con Cappuccio dell’immortalità dell’anima, in seguito sarà proiettato il film documentario “Attraverso il Bardo” per la regia dello stesso Battiato.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità
notteblu
Agropoli festeggia la Bandiera blu. Il programma dell’evento

Rainbow-Gathering-Montana-201337
Gli Hippy si radunano nel Cilento

cilentana_frana
Riapre la Cilentana, ecco quando

Chiudi