Lavoro e politiche giovanili, idee a confronto - Info Cilento
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
Attualità

Lavoro e politiche giovanili, idee a confronto

Lavoro e politiche giovanili, idee a confronto

TORCHIARA. Sabato 27 giugno, presso la sala del Forum dei Giovani di Torchiara, si è tenuto un incontro-dibattito sul tema delle politiche e del lavoro giovanile. Molte le persone intervenute per ascoltare idee su un argomento sempre molto caldo e d’attualità. Nutrito anche il numero dei relatori: Francesco Inverso, presidente del Forum, Deborah Amoruso consigliere del direttivo provinciale dei Forum dei Giovani, il sindaco di Torchiara Massimo Farro, la neo-consigliere regionale Maria Ricchiuti, Franco Alfieri, presidente dell’Unione dei Comuni, il dott. Antonio Di Marco dell’Equipe pastorale della diocesi di Vallo Della Lucania e Adriano Maria Guida in qualità di moderatore.

Molti sono stati i pareri dei relatori ma tutti concordi sul fatto che si deve fare di più, sia da parte delle istituzioni sia da parte dei giovani, i quali “non devono aspettare che il lavoro bussi alla porta – dice il consigliere Amoruso – ma andarlo a cercare e soprattutto studiare, accontentandosi nel frattempo anche di fare dei piccoli lavori per pagarsi lo studio”. “Il nostro è un tempo nel quale il posto fisso non esiste più – spiega Maria Ricchiuti – e il lavoro, in particolare dai giovani, può essere inventato. Puntando sul turismo, ad esempio, facendolo diventare una fonte di guadagno. Ed è qui che entra in gioco la politica! Una nuova politica che lo renda possibile. Raggiungere e percorrere il Cilento – continua – è diventato impossibile: risolvere i problemi alla viabilità, potrà dare la possibilità di nascita di nuovi posto di lavoro. In conclusione, la politica deve cambiare, affiancandosi ai giovani e dando loro la possibilità di non abbandonare il nostro territorio”. Ancora una volta il Forum dei Giovani di Torchiara si dimostra una realtà solida e con tanta voglia di fare, grazie anche all’amministrazione comunale da sempre vicina a tale realtà perché “i giovani sono il presente – afferma il primo cittadino – e devono essere aiutati e stimolati con qualsiasi mezzo affinché costruiscano un futuro migliore”.

Torchiara_dibattito_lavoro

I relatori

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità, In Primo Piano
Giovani trovati in possesso di droga, segnalati alla Prefettura

Soppresso il centro trasfusionale, comune ricorre al Tar

Opportunità di lavoro nel comune di Castellabate

Chiudi