"A Scuola nel Parco", domani l'evento conclusivo con 160 alunni cilentani - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

“A Scuola nel Parco”, domani l’evento conclusivo con 160 alunni cilentani

scuola_parco

Si avvia alla conclusione la nona annualità del Programma di educazione ambientale “A Scuola nel Parco” – AS. 2014-2015, con la programmata manifestazione di chiusura, all’interno della quale saranno premiati i migliori elaborati e lavori realizzati dalle classi aderenti al concorso per l’educazione ambientale scolastica, denominato “Premio a scuola nel parco”, giunto quest’anno alla quarta edizione.

“A Scuola nel Parco”, domani l’evento conclusivo con 160 alunni cilentani

Si avvia alla conclusione la nona annualità del Programma di educazione ambientale “A Scuola nel Parco” – AS. 2014-2015, con la programmata manifestazione di chiusura, all’interno della quale saranno premiati i migliori elaborati e lavori realizzati dalle classi aderenti al concorso per l’educazione ambientale scolastica, denominato “Premio a scuola nel parco”, giunto quest’anno alla quarta edizione.

La manifestazione avra luogo martedì 9 giugno, dalle ore 9.00 alle ore 14.00, presso la Sala Conferenze dell’Ente Parco, e vedrà la partecipazione di 14 classi per un totale di 160 alunni. Saranno presentate le esperienze educative svolte dai ragazzi, presentati gli elaborati e mostrati i lavori realizzati dalle scuole partecipanti al concorfso per l’educazione ambientale scolastica denominato “Premio a Scuola nel Parco” ed infine, conferiti i premi alle classi più meritevoli, appartenenti a diversi istituti scolastici dell’area del Parco.

Ecco il programma dell’evento, che avrà inizio alle ore 9.30

Programma della Manifestazione conclusiva
Mostra e Premiazione elaborati

“ Premio a Scuola nel Parco ” – IV edizione
organizzato nell’ambito del Programma di Educazione Ambientale
“ A Scuola Nel Parco” – IX^ annualità – AS. 2014-2015

9.00 – 9.30
arrivo dei ragazzi – accoglienza – buffett colazione

9.45 – 10.00
intermezzo musicale/animazione

10.00 – 10.15
inizio lavori con saluti del Commissario e del Direttore dell’Ente Parco

10.15 – 10.30
intermezzo musicale/animazione

10.30 – 10.40
introduzione a cura del Coordinatore dell’Ufficio Educazione Ambientale

10.40 – 10.45
intermezzo musicale/animazione

10.45 – 11.20
presentazione elaborati
“Premio a Scuola nel Parco”-Sezione 3 – Artistica-Grafico-Pittorica
(prodotti grafico-pittorici, plastici, disegni, fumetti, puzzle, poster con testi e documentazione grafica e fotografica e lavori manuali di vario genere)

11.20 – 11.30
intermezzo musicale/animazione

11.30 – 11.50
presentazione elaborati
“Premio a Scuola nel Parco”-Sezione 2 – Fotografica-Multimediale-Video
(filmati, fotografie, lavori in powerpoint, ipertesti, giochi interattivi, ecc.)

11.50 – 12.05
intermezzo musicale/animazione

12.05 – 12.10
presentazione elaborati
Sezione 1 – Letteraria-Narrativa
(composizioni, studi, ricerche, dossier, reportage, interviste, testi informativi, relazioni, ecc.)

12.10 – 12.30
intermezzo musicale/animazione

12.30 – 13.00
cerimonia di premiazione

13.00 – 13.15
intermezzo musicale/animazione

13.15 – 14.00
pranzo a buffet

14.00 – 14.20
intermezzo musicale/animazione

14.20 – 14.30
ringraziamenti e saluti finali

Nel corso della manifestazione saranno esposte le opere ed i lavori presentati dalle scuole nell’ambito del programma educativo e del relativo concorso “Premio a scuola nel parco”.
Infine, nel corso della giornata dedicata interamente all’educazione ambientale saranno illustrati i risultati del programma didattico-educativo e verranno presentate le nuove iniziative organizzate dall’Ente Parco, per l’anno scolastico 2014-2015.

Il programma “A Scuola nel Parco” è stato avviato nell’anno scolastico 2014-20145, durante il quale sono state realizzati percorsi didattici brevi o approfonditi (3 o 5 incontri) in aula e sul campo, con laboratori ed escursioni tenuti nei diversi ambienti del Parco.

L’adesione al programma di educazione ambientale “A Scuola nel Parco”, giunto alla sua nona annualità, è stata considerevole ed ha interessato circa il 35 per cento delle scuole materne, primarie, secondarie di I° e II° grado dell’area del Parco.

Il programma di educazione ambientale, nell’edizione 2014-2015 – nona annualità ha coinvolto 156 classi, per un totale di 1450 alunni che hanno seguito il programma educativo e realizzato percorsi didattici sulle tematiche appresso sintetizzate, producendo 14 elaborati inerenti il concorso per l’educazione ambientale scolastica.

Il programma educativo, articolato in moduli, percorsi e unità didattiche, contiene una serie di proposte educative, studiate in modo differenziato per i diversi cicli scolastici e collegate alla programmazione didattica e formativa. La scoperta dell’immenso patrimonio ambientale e culturale del Parco è al centro dell’offerta educativa e rappresenta il punto di partenza per sviluppare competenze, saperi e abilità trasferibili e trasversali a diverse discipline, per organizzare processi di apprendimento e per promuovere una fruizione ragionata e sostenibile dei beni ambientali e culturali del Parco. Il risultato è un’offerta di 5 moduli (macro aree tematiche), 23 percorsi tematici e quasi 200 unità didattiche, differenziate per target scolastico.

L’Ente Parco, in linea con gli obiettivi del Decennio dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile, e in considerazione delle positive esperienze maturate, in termini di contenuti e partecipazione, nel corso delle precedenti annualità, al fine di valorizzare ulteriormente l’attività e la produzione delle scuole nel campo dell’educazione ambientale, ha inteso promuovere, per l’anno scolastico 2014-2015, la quarta edizione del concorso “ Premio a Scuola nel Parco”.

L’obiettivo principale del concorso è stato quello di avvicinare i giovani alla conoscenza e alla difesa dell’ambiente, alla promozione e alla diffusione di comportamenti ecosostenibili. Il concorso si inserisce in un programma di educazione ambientale e allo sviluppo sostenibile più ampio, già avviato da alcuni anni, dall’Ente Parco, che ha l’obiettivo di promuovere la sensibilizzazione dei giovani alle tematiche ambientali, facendo acquisire loro competenze e conoscenze traducibili in nuove capacità comportamentali più consapevoli e responsabili, e favorire la nascita di nuovi “ecocittadini consapevoli”.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
andrea_cilento
Andrea Cilento: il regista che guarda lontano ma con il Cilento nel cuore

polizia
Minaccia e aggredisce personale dell’ospedale, sindacati chiedono presidio di Polizia

polizia_notte
Furti a Salerno e Provincia: operazione della Questura, tre gli arrestati

Chiudi