Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Crisi Ergon, salta l’incontro in Provincia: allarme per i lavoratori

Crisi Ergon, salta l’incontro in Provincia: allarme per i lavoratori

Si è tenuto ieri l’incontro per discutere e ricercare una soluzione positiva alla difficile situazione della Ergon SpA – Società in liquidazione che si occupa della raccolta rifiuti nel Valdiano, che nei giorni scorsi ha avviato la procedura per il licenziamento collettivo dei suoi dipendenti. Presenti, oltre al Consigliere Provinciale delegato all’Ambiente Mimmo Volpe, il Commissario liquidatore del Consorzio di bacino Salerno 3, Vittorio Esposito, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali CGIL, FILAS e CISAL.

Assenti invece il commissario della Ergon ed Ecoambiente, fatto che, secondo i rappresentanti provinciali, “rischia di vanificare gli sforzi che la Provincia di Salerno sta ponendo in essere al fine di salvaguardare l’occupazione dei lavoratori della Ergon e la soluzione dei gravi problemi finanziari di quest’ultima”
“Il fatto che la Ergon, nella persona del suo Commissario liquidatore, e Ecoambiente Salerno abbiano disertato l’importante incontro di oggi – ha dichiarato il Consigliere Volpe – è di estrema gravità e non resterà privo di conseguenze. Io stesso chiederò al Presidente Canfora, che tanto si spende per trovare soluzioni positive ai tanti problemi che la nostra amministrazione ha ereditato, di avviare al più presto azione di responsabilità nei confronti di quegli amministratori di società partecipate che contraddicono gli impegni e le indicazioni del socio di riferimento, la Provincia di Salerno. Noi non smetteremo di perseguire gli obiettivi importanti della salvaguardia del lavoro e dei servizi, ma non esiteremo a perseguire, allo stesso tempo, la rimozione per vie legali degli amministratori inadempienti.”

Correlati

Top