Regionali: centro-destra ammette la sconfitta, ma è polemica

NAPOLI. Alza le mani in segno di resa lo staff di Stefano Caldoro, che riconosce la vittoria di Vincenzo De Luca. Dal profilo Facebook, Stanislao Lanzotti, coordinatore della lista Caldoro Presidente è chiaro: “Ha vinto de Luca. Senza i cosentiniani, De Mita, Pisacane e i transfughi vari non avrebbe vinto. Siamo 30 mila voti indietro. Ci può stare. Adesso per le ore 12 attendo il decreto di Renzi che consenta a De Luca di essere proclamato ! La legge in Italia è carta straccia”.

Il riferimento è all’incompatibilità di Vincenzo De Luca in virtù della legge Severino.

 

CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Sostieni l'informazione indipendente