Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

Ruba due tablet a capotreno, denunciato giovane napoletano

Ruba due tablet a capotreno, denunciato giovane napoletano

AGROPOLI. Personale della Polizia Ferroviaria, diretta dal Comandante p.t. Ispettore Superiore Angelo Pironti, ha denunciato in stato di libertà un uomo del napoletano, T.M. classe 1989, già noto alle Forze dell’ordine.

AGROPOLI. Personale della Polizia Ferroviaria, diretta dal Comandante p.t. Ispettore Superiore Angelo Pironti, ha denunciato in stato di libertà un uomo del napoletano, T.M. classe 1989, già noto alle Forze dell’ordine. Il giovane viaggiava su un treno proveniente da Sapri e diretto a Napoli, approfittando dell’assenza del Capotreno allontanatosi dal suo scompartimento riservato per esigenze di servizio, ha sottratto due tablet, uno di proprietà delle ferrovie e altro di proprietà.

Al rientro nel suo scompartimento l’amara sorpresa per il ferroviere che non si è perso d’animo e all’altezza della stazione di Vallo Scalo ha prontamente segnalati il fatto al Compartimento Polfer di Napoli che dalla propria Centrale ha contattato la Apple (casa costruttrice dei due dispositivi) permettendo agli Agenti di Polizia di Agropoli di individuare il responsabile del furto, quest’ultimo ha cercato di confondersi in mezzo ai tanti viaggiatori che nel frattempo erano scesi dal treno e si apprestavano ad allontanarsi dalla stazione, ma il tentativo è stato inutile.

Prontamente individuato è stato sottoposto a perquisizione e al rinvenimento dei tablet a fermo di Polizia. I dispositivi sono stati sequestrati in attesa della restituzione al legittimo proprietario. Da evidenziare la tempistica della brillante operazione di Polizia. La stazione di Vallo Scalo infatti dista circa 20 minuti da quella di Agropoli, in questo breve lasso di tempo gli Agenti di Polizia sono riusciti a bloccare l’uomo provvedendo a recuperare tutta la refurtiva.

Correlati

Top