Elezioni 2015, le curiosità delle amministrative - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Elezioni 2015, le curiosità delle amministrative

Elezioni-comunali
Elezioni 2015, le curiosità delle amministrative

Sono 10 i paesi del Cilento, del Vallo di Diano e del Golfo di Policastro i cui cittadini sono chiamati, il 31 di maggio, alle urne per rinnovare i consigli comunali. Circa 20mila il numero di elettori per le sole amministrative (dato che il 31 si voterà anche per le regionali).  Casal Velino, Celle di BulgheriaIspani, Laurino, Lustra, Pertosa, Postiglione, San Giovanni a Piro, Sant’Angelo a Fasanella, Sassano. Ci sono varie curiosità e notizie “simpatiche” riguardanti i vari candidati, ma andiamo con ordine.

Quote rosa: ben tre le donne candidate alla carica di sindaco. SI tratta di Marilinda Martino ad Ispani (già sindaco per 10 anni), Silvia Pisapia a Casal Velino e Marzia Chirico a Lustra. Per le seconde, si tratta delle prime donne candidate a sindaco nel loro comune.

Terzo mandato: degli 11 sindaci uscenti alla vigilia della presentazione delle candidature, 4 avrebbero potuto tentare il terzo mandato per effetto della legge Del Rio, che permette ai sindaci dei comuni al di sotto di 3mila abitanti il terzo mandato consecutivo. Dei 4, solo 3 si candidano al terzo mandato: sono Romano Gregorio di Laurino, Giuseppe Castellano di Lustra e Michele Caggiano di Pertosa. Edmondo Iannicelli di Ispani sceglie di non candidarsi, nemmeno come consigliere.

Rischio commissariamento: a Sassano c’è un’unica lista candidata guidata dall’uscente Tommaso Pellegrino Qualora non si raggiungesse il quorum del 50%+1 dei votanti, il comune sarà condannato ad essere guidato da un commissario prefettizio per un anno. Nel comune è nato il comitato “Io non voto… Sassano lo vuole” che  vuole esprimere una forma di dissenso con lo scopo di non far raggiungere il quorum al fine di “ripristinare le minime condizioni di confronto democratico”. La stessa situazione si è verificata lo scorso anno nel comune di Celle, dove si era candidata una sola lista che non ha raggiunto il quorum.  A questa tornata, per non sbagliare, le liste sono 3.

Per sapere gli esiti delle consultazioni dovremo aspettare lunedì perché verrà data la priorità agli spogli delle regionali, il cui esito dovrebbe essere chiaro già nella nottata. Per avere notizie fresche, aggiornate minuto per minuto, rimanete sintonizzati su InfoCilento.it. Domenica 31 maggio, dalle 23:00 in poi per le regionali; lunedì dalle 14:00 per le comunali.

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Politica
ciccimmaretati
Il Gal Cilento propone circuito per le feste tipiche del territorio

castellabate_panorama
Benvenuti al sud e al nord, gemellaggio tra le bande di Castellabate e Piobbico

carabinieri_blocco
Controlli sulle strade del Vallo di Diano, due giovani denunciati

Chiudi