Agropoli, riapertura pronto soccorso: Cirielli elogia Caldoro. Alfieri: una presa in giro - Info Cilento
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
In Primo Piano

Agropoli, riapertura pronto soccorso: Cirielli elogia Caldoro. Alfieri: una presa in giro

Agropoli, riapertura pronto soccorso: Cirielli elogia Caldoro. Alfieri: una presa in giro

“Dopo due anni dalla chiusura dell’Ospedale di Agropoli voluta dal centrodestra di Caldoro, Cirielli & C., improvvisamente, a tre giorni dalle elezioni regionali, l’Asl di Squillante se ne ricorda ed annuncia, limitatamente al periodo estivo, la riconversione del Psaut in Pronto Soccorso. E’ l’ennesima presa in giro che ferisce ulteriormente l’orgoglio e la dignità della comunità di Agropoli e del Cilento”. E’ quanto dichiara il sindaco di Agropoli, Franco Alfieri in merito alla decisione dell’Asl Salerno di conversione del Psaut di Agropoli in Pronto Soccorso estivo dal 15 luglio al 30 agosto 2015. “Ringraziamo, ma è solo fumo negli occhi che non fermerà la clessidra: il loro tempo ormai è scaduto. Il 31 maggio i cittadini campani eseguiranno lo sfratto”.

Di tutt’altro avviso, invece, il Parlamentare di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli: “La riattivazione del Pronto Soccorso dell’ospedale di Agropoli è una risposta concreta della Regione di Stefano Caldoro, che accoglie la richiesta fatta da Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale lo scorso marzo di un’apertura estiva, in attesa di un intervento definitivo. Ancora una volta fatti e non chiacchiere”.

“Un atto importante – aggiunge – dopo la chiusura sancita dal piano scritto da Zuccatelli, uomo del Pd di Bassolino e De Luca, sulla quale chi oggi specula e strumentalizza, come Franco Alfieri, allora taceva vergognosamente”.

 

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... In Primo Piano, Politica
Sorpreso con 4kg di corallo pescatti nei pressi della Grotta Azzurra, denunciato

Basket, Play-Off: Tensione da finale, giovedi gara-1

Cilentana, stanziati i fondi dalla Provincia

Chiudi