Agropoli: per l'estate riaperto il pronto soccorso - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Agropoli: per l’estate riaperto il pronto soccorso

corridoio_ospedale

AGROPOLI. Il direttore generale dell’Asl Salerno, Antonio Squillante, rende noto che, con delibera n. 495 del 19 maggio 2015, è stato approvato l’annuale piano di potenziamento estivo di tutte le Strutture di Emergenza territoriale dell’ASL Salerno.

Agropoli: per l’estate riaperto il pronto soccorso

AGROPOLI. Il direttore generale dell’Asl Salerno, Antonio Squillante, rende noto che, con delibera n. 495 del 19 maggio 2015, è stato approvato l’annuale piano di potenziamento estivo di tutte le Strutture di Emergenza territoriale dell’ASL Salerno. Nell’ambito di tale piano che prevede la dislocazione di ulteriori presidi di emergenza urgenza lungo tutta la fascia costiera della Provincia di Salerno (da Positano a Sapri) saranno quasi raddoppiate il numero di ambulanze presenti. A partire dal 15 luglio, inoltre, il PSAUT attivo presso il Presidio Ospedaliero di Agropoli sarà convertito in Pronto Soccorso con Osservazione Breve fino al 30 agosto. In tale struttura saranno dislocati n. 4 posti letti indistinti che costituiranno un valido supporto tecnico per i medici già impegnati presso la struttura territoriale, che a partire da tale data, saranno coadiuvati anche da Rianimatori in servizio sulle 24 ore. In aggiunta vi saranno anche specialisti in Cardiologia, Radiologia e Patologia Clinica. Grazie a tali specialità, sarà consentita, quindi, la funzionalità per gli esami indispensabili di Radiologia e di Laboratorio Analisi da eseguire nell’immediato.

Il nuovo Presidio che dal 15 luglio al 30 Agosto garantirà l’assistenza all’utenza presente sulla costa cilentana, rappresenterà un momento qualificato nell’assistenza estiva che si rende necessaria anche per il perdurare di difficoltà della rete viaria che collega il territorio di Agropoli al DEA di Vallo della Lucania. A partire dall’inizio di luglio, risorse strumentali e di personale saranno convogliate presso il Presidio di Agropoli per far fronte alla domanda crescente dell’utenza anche per patologie di maggiore gravità.

Il Direttore Generale in merito dichiara: “Oltre al consueto incremento delle postazioni di Guardia Medica e delle Postazioni Mobili del servizio Trasporto Infermi lungo tutta la fascia costiera dell’ASL Salerno, per far fronte al periodo estivo, la riattivazione del Pronto Soccorso ad Agropoli, con i 4 posti letto indistinti, costituisce, in attesa dell’approvazione del nuovo piano ospedaliero ragionale, una concreta risposta di salute ai numerosi turisti che si recheranno nelle località turistiche della fascia costiera cilentana”

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
montesano
Progetto Garanzia Giovani: attivati cinque tirocini presso il Comune di Montesano

lido_azzurro_erosione
Erosione del Lido Azzurro: venerdì incontro con il prof. Ortolani

policastro
Consegnate due borse di studio in memoria di Francesco Cedrola

Chiudi