Distretto Sanitario nell'ex tribunale di Sala Consilina, presto il trasferimento - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Distretto Sanitario nell’ex tribunale di Sala Consilina, presto il trasferimento

salaconsilina

Ufficializzato ieri il trasferimento della sede degli uffici del Distretto Sanitario di Sala Consilina, da Via Pozzillo a Via Luigi Sturzo. L’iter tormentato si è concluso con l’accordo tra l’ASL di Salerno e il Comune di Sala Consilia

Distretto Sanitario nell’ex tribunale di Sala Consilina, presto il trasferimento

Ufficializzato ieri il trasferimento della sede degli uffici del Distretto Sanitario di Sala Consilina, da Via Pozzillo a Via Luigi Sturzo. L’iter tormentato si è concluso con l’accordo tra l’ASL di Salerno e il Comune di Sala Consilia.
Accordo probabilmente non condiviso dal Comune di Sant’Arsenio che era destinatario del servizio come inizialmente previsto al momento dell’accorpamento dei due ospedali di Sant’Arsenio e Polla che avevano così lasciato la struttura santarsenese inutilizzata. Come del resto erano inutilizzati i locali dell’ex tribunale di Sala Consilina, per effetto della legge di riordino della geografia giudiziaria.
Resta invariata la situazione a Sant’Arsenio mentre a Sala Consilina l’edificio che tempo fa ospitava il presidio di giustizia sarà a breve sede degli uffici del distretto sanitario. Tutto ciò è frutto di un accordo tra l’ente comunale e l’ASL di Salerno.
La stipula del protocollo d’intesa è avvenuta alla presenza del direttore generale dell’ASL di Salerno Antonio Squillante che nel corso del suo intervento, oltre a ritenersi soddisfatto dell’accordo raggiunto ha anche voluto evidenziare come da questo momento sarà possibile finalmente puntare ad un rafforzamento e ad un miglioramento del servizio offerto. Presenti anche alcuni rappresentanti del comune di Sant’Arsenio che non hanno nascosto il loro malcontento per l’accordo raggiunto.
Sembra comunque, che anche per la struttura di Sant’Arsenio vi siano dei programmi da attuare.
Infatti, secondo quanto riferito dal presidente della conferenza dei Sindaci dell’ASL Sergio Annunziata si dovrebbe puntare a rendere la struttura una centro riabilitativo. Non si è fatto nessun riferimento all’iniziale progetto che ipotizzava la realizzazione di un Ospedale di Comunità o come Polo Oncologico.
Intanto dalla prossima settimana dovrebbero già partire le operazioni di trasferimento con gli uffici che saranno presto ubicati nell’ex tribunale.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
ambulanza_humanitas
Si tuffa in acqua e sbatte la testa, 21enne americano in ospedale

perdifumo
A Perdifumo una rassegna di corali parrocchiali

lotto_schedina
Punta 5 euro e ne guadagna 140mila: la fortuna bacia il Vallo di Diano

Chiudi