Morte della piccola Debora Feo, ginecologa a processo - Info Cilento
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Cronaca

Morte della piccola Debora Feo, ginecologa a processo

Morte della piccola Debora Feo, ginecologa a processo

Processo per la ginecologa, non luogo a procedere per l’ostetrica. Questa la decisione del GIP del Tribunale di Vallo della Lucania, Valeria Campanile, sulle richieste di rinvio a giudizio in merito alla morte della piccola Debora Feo.

La piccola, all’ospedale San Luca di Vallo, la piccola morì il giorno dopo al Monaldi di Napoli dove fu trasferita d’urgenza e dove giunse in condizioni disperate. La vicenda risale al mese di marzo del 2012. Mercoledì si svolta l’udienza preliminare per i due sanitari, entrambi accusati di omicidio colposo. Dopo una la lunga camera di consiglio il Giudice ha disposto il rinvio a dibattimento per la ginecologa. Non luogo a procedere, invece, per l’ostetrica. La prima udienza è fissata per il 9 febbraio.

Dal 2012 i genitori di Debora, Alfonso e Anna, hanno intrapreso una battaglia per ottenere verità e giustizia sulle ragioni che hanno condotto alla morte della loro piccola.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Cronaca, In Primo Piano
Agropoli, nominato nuovo comandante della Polfer

Festival Naturista, il sindaco Romano: evento da non sottovalutare

Frode su prodotti petroliferi per oltre 12mln di euro, scattano i controlli

Chiudi