Tolomeo
CronacaIn Primo Piano

Sul Cervati scatta la caccia al lupo

Nella giornata di lunedì un medico, mentre passeggiava con suo nipote in zone rurali tra i comuni di Piaggine e Sanza, ha ritrovato tra i residui delle ultime nevicate un impronta di lupo di circa 15 centimetri. Il medico non ha esitato: ha capito di aver avvistato qualcosa di interessante e ha contattato il 1515 del Corpo Forestale dello Stato. Dalla Sala Operativa Nazionale contattano gli uomini del Vice Questore Fernando Sileo, del Coordinamento Territoriale del Parco Nazionale del Cilento-Diano e Alburni, che, giunti sul posto hanno effettuato i rilievi del caso e dato immediatamente il via alle ricerche. L’obiettivo è quello di individuare l’esemplare con l’intento di dotarlo se necessario anche di radio collare ai fini di studi sulla specie.

Tags

Ti potrebbero interessare