Il presidente del Consorzio di bonifica Sinistra Sele nel consiglio nazionale SNEBI - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Il presidente del Consorzio di bonifica Sinistra Sele nel consiglio nazionale SNEBI

capaccio-panorama

CAPACCIO. Il presidente del Consorzio di bonifica Sinistra Sele di Paestum, Vincenzo Fraiese, entra a far parte del Consiglio nazionale dello S.N.E.B.I. (Sindacato Nazionale Enti di Bonifica, Irrigazione e Miglioramento Fondiario), cui l’ente di bonifica capaccese è associato

Il presidente del Consorzio di bonifica Sinistra Sele nel consiglio nazionale SNEBI

CAPACCIO. Il presidente del Consorzio di bonifica Sinistra Sele di Paestum, Vincenzo Fraiese, entra a far parte del Consiglio nazionale dello S.N.E.B.I. (Sindacato Nazionale Enti di Bonifica, Irrigazione e Miglioramento Fondiario), cui l’ente di bonifica capaccese è associato.II Sindacato, avente sede in Roma e presieduto dal dott. Massimiliano Pederzoli, ha lo scopo di rappresentare gli enti associati al fine di curarne e tutelarne gli interessi nel settore sindacale, della disciplina contrattuale collettiva e regolamentare dei rapporti di lavoro, nonché nel settore della legislazione sociale. “Si tratta di un motivo d’orgoglio per me, visto che erano diversi anni che il presidente del Sinistra Sele, Consorzio all’avanguardia nel panorama italiano, non entrava a far parte del Consiglio nazionale dello S.N.E.B.I. – commenta Fraiese – svolgerò al meglio questo importante ruolo, di cui beneficerà anche il nostro ente di bonifica, visto che il Sindacato provvede anche allo studio dei problemi di carattere generale attinenti alla organizzazione dei servizi e degli uffici dei Consorzi, effettuano ricerche e studi sui temi di maggiore rilevanza ed attualità nel campo del diritto del lavoro, del diritto sindacale e delle assicurazioni sociali”.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
cilento_basket
CIlento Basket, il presidente Ruggiero fa il bilancio di questi quattro anni

stefano_caldoro
Elezioni regionali: sassi contro l’abitazione di Caldoro

autovelox_cartello
Caso autovelox: il comune di Agropoli al contrattacco

Chiudi