Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
In Primo Piano

Dal Cilento alla Serie B, la favola di Cosimo La Gorga

Dal Cilento alla Serie B, la favola di Cosimo La Gorga

Quattro presenze in campionato con ottime prestazioni, tre da titolare, l’ultima lo scorso week end all'”Adriatico” di Pescara. Una stagione in crescendo per Cosimo La Gorga, portierino del Varese classe 1994.

Quattro presenze in campionato con ottime prestazioni, tre da titolare, l’ultima lo scorso week end all'”Adriatico” di Pescara. Una stagione in crescendo per Cosimo La Gorga, portierino del Varese classe 1994. 21 anni il prossimo novembre, La Gorga è legato al Cilento: è nato a Vallo della Lucania ed originario di Magliano Vetere. Per lui tante parole di elogio da parte degli addetti ai lavori, soprattutto dopo l’ultima gara in cui il Varese ha battuto 2 a 1 in trasferta gli abbruzzesi. Nei 90 minuti l’estremo difensore cilentano si è rivelato decisivo per mantenere il risultato, risultando per la stampa sportiva il migliore in campo. La Gorga è un prodotto del vivaio dei bianco-rossi, ha giocato nella Primavera prima di farsi le ossa in serie D, con Voghera prima ed Inveruno poi. Quest’anno la grande opportunità tra i cadetti che il calciatore ha sfruttato al meglio. La Gorga si aggiunge al lungo elenco dei calciatori cilentani capaci di approdare nel calcio che conta e mettersi in mostra. Altri “illustri” esempi sono rappresentati da Nicola Sansone, oggi al Sassuolo e Cristian Molinaro, difensore del Torino.

Correlati

Top