Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Meteo: nei prossimi giorni previsto un notevole sbalzo termico

Meteo: nei prossimi giorni previsto un notevole sbalzo termico

Tra oggi e domani sulla nostra regione si attiverà temporaneamente un flusso di correnti calde grazie all’espansione di un promontorio anticiclonico di matrice africana che interesserà più direttamente le regioni centro-settentrionali della nostra penisola. Le temperature subiranno un ulteriore aumento con valori che si porteranno di parecchi gradi al di sopra della media stagionale.

Tra oggi e domani sulla nostra regione si attiverà temporaneamente un flusso di correnti calde grazie all’espansione di un promontorio anticiclonico di matrice africana che interesserà più direttamente le regioni centro-settentrionali della nostra penisola. Le temperature subiranno un ulteriore aumento con valori che si porteranno di parecchi gradi al di sopra della media stagionale.

L’apice del caldo dovrebbe raggiungersi nella prima parte della giornata di venerdì grazie al ripiegamento dell’alta pressione sulla nostra regione. Sarà un passaggio obbligato grazie a un deciso affondo di una depressione proveniente dal nord atlantico che in meno di 24 ore smantellerà l’intera struttura anticiclonica costringendola ad abbandonare l’intero bacino del mediterraneo.

Al suo seguito affluirà aria piuttosto fresca che oltre a determinare un notevole calo delle temperature causerà condizioni di marcata instabilità con precipitazioni a prevalente carattere di rovescio. In sintesi, fino a venerdì avremo condizioni di tempo a chiara connotazione estiva con temperature massime che tra domani e la prima parte di venerdì raggiungeranno i 30-32°C. Il cielo, tuttavia, non si presenterà completamente sereno ma sarà sporcato parzialmente da nubi stratiformi. Tra il pomeriggio e la serata di venerdì si intensificherà il vento da libeccio annunciando il repentino cambio di circolazione. Qualche piovasco potrebbe verificarsi nella notte su sabato; e sarà proprio nella giornata di sabato che si concretizzerà il cambio di circolazione con temperaure che diminuiranno bruscamente fino a portarsi, entro domenica, su valori al di sotto della media del periodo. Precipitazioni a carattere di rovescio interesseranno molte località risultando più intense sul basso Cilento nella giornata festiva.

Maggiori dettagli su meteocilento.it

Altri contenuti

Top