"Corsa della Sirena Leucosya", ecco i vincitori - Info Cilento
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
In Primo Piano

“Corsa della Sirena Leucosya”, ecco i vincitori

Mario Giorgio Nigro della Running Club Atletico Camerota (00:29:57:03) ed Ingrid Klaassa dell’Asd Cilento di corsa (00:37:36:06) sono i vincitori della terza edizione della “Corsa della Sirena Leucosya”, svoltasi sabato 9 maggio nell’incantevole baia di Ogliastro Marina, nel comune di Castellabate, e prima tappa del circuito di gare podistiche “Cilento di Corsa 2015”.

“Corsa della Sirena Leucosya”, ecco i vincitori

Mario Giorgio Nigro della Running Club Atletico Camerota (00:29:57:03) ed Ingrid Klaassa dell’Asd Cilento di corsa (00:37:36:06) sono i vincitori della terza edizione della “Corsa della Sirena Leucosya”, svoltasi sabato 9 maggio nell’incantevole baia di Ogliastro Marina, nel comune di Castellabate, e prima tappa del circuito di gare podistiche “Cilento di Corsa 2015”.

Hanno completato il podio maschile rispettivamente al secondo ed al terzo posto Francesco Bassano della Podistica San Giovanni a Piro (00:30:03:91) e Donato Marotta dell’Agropoli Running (00:30:16:66). Nella classifica femminile, secondo posto per Anna Senatore dell’Asd Podistica Cava (00:38:21:06) e terzo gradino del podio per Jean Pierina D’Argenio dell’Asd Run for Life (00:38:37:60). In totale, sono stati 285 i runners, provenienti da diverse regioni d’Italia, che si sono confrontati su un circuito di 3 km, ripetuto per tre volte, realizzato tra la Punta di Ogliastro Marina e la pineta a ridosso della centralissima piazza Giovanni Paolo II, laddove sono stati posizionati sia la partenza che l’arrivo. La “Corsa della Sirena Leucosya” è stata organizzata dall’associazione sportiva dilettantistica La Marcialonga di Castellabate-Newcastle, con il patrocinio del comune di Castellabate e con la collaborazione delle associazioni del territorio, dell’Asd Maratoneti Capuani e dell’Asd Castellabate Runners. “Siamo molto soddisfatti per l’esito della manifestazione sportiva. – ha commentato Nicola Paolillo, presidente dell’associazione La Marcialonga di Castellabate-Newcastle e del circuito “Cilento di Corsa” – Nonostante siamo stati costretti a rimodulare il percorso, la gara podistica ha conservato tutto il suo fascino, facendo divertire i tantissimi runners. Si preannuncia un circuito molto interessante anche quest’anno. Nel prossimo week-end si torna, infatti, nuovamente a correre con la seconda tappa, rappresentata dalla quarta edizione della Corrivillammare”.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... In Primo Piano, Sport
Agropoli, oggi l’ultimo appuntamento con “Viaggi Meridiani”

Pescava senza autorizzazione, denunciato

Blitz della Guardia Costiera, scoperta discarica illegale

Chiudi