Ancora allarme furti nella Baia di Trentova. I cittadini: pronti alle ronde

AGROPOLI. Prosegue l’allarme furti nei dintorni della Baia di Trentova. I malviventi agiscono sempre allo stesso modo: attendono che i primi bagnanti o gli amanti del trekking parcheggino la loro auto nelle aree di sosta prossime alla spiaggia, poi sfondano il finestrino e rubano tutto ciò che c’è all’interno. Ormai non passa settimana senza che si registri almeno un caso di furto.
L’ultimo nei giorni scorsi quando ad esser presa di mira è stata la vettura di un giovane che aveva parcheggiato lungo la strada panoramica che da San Francesco giunge alla Baia. Molte le polemiche da parte dei cittadini che chiedono immediati interventi e maggiori controlli. Qualcuno propone anche di organizzare dei turni per presidiare l’area. Il rischio è che con la stagione estiva il fenomeno aumenti, visto l’alto flusso di cittadini e turisti che frequenta la rinomata località costiera agropolese.

blank

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it