Regionali: da Gambino solidarietà ad Alfieri - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Regionali: da Gambino solidarietà ad Alfieri

alberico-gambino

In seguito all’ufficializzazione delle candidature il consigliere regionale Alberico Gambino, candidato con Fratelli d’Italia, si esprime in merito ad alcune scelte del Partito Democratico, come quella di escludere dalla competizione il sindaco di Agropoli Franco Alfieri.

Regionali: da Gambino solidarietà ad Alfieri

NAPOLI. In seguito all’ufficializzazione delle candidature alle prossime elezioni regionali del 31 maggio il consigliere regionale Alberico Gambino, candidato con Fratelli d’Italia, si esprime in merito ad alcune scelte del Partito Democratico, come quella di escludere dalla competizione il sindaco di Agropoli Franco Alfieri.

“E’ sotto gli occhi di tutti come il PD continui, da un lato, a ‘ predicare bene e razzolare male’ e, dall’altro lato, a radicarsi sempre di più come ‘ il partito dell’uomo solo al comando’ che intende favorire ed eleggere solo ‘ i fedelissimi e gli inquadrati’ – dice Gambino – Non ha diversa spiegazione, infatti, l’aver deliberatamente escluso dalle liste, mortificandone la militanza, la rappresentanza reale del territorio e delle istanze dei cittadini e finanche la dignità, esponenti radicati nel centrosinistra ideale e praticato come Franco Alfieri e Carmen Guarino“.

“Ho avuto l’onore ed il piacere di lavorare come componente del Consiglio provinciale, pur da differenti posizioni politiche e pur essendo parte dell’opposizione alla Giunta Villani, con l’allora assessore Alfieri e posso quindi garantirne il suo indiscusso impegno per la soluzione dei problemi del territorio provinciale – continua il consigliere di Fratelli d’Italia – così come posso garantire, essendo allora anche Sindaco di Pagani, che mai ho trovato in Alfieri un ostacolo all’elaborazione ed all’approvazione di progetti e lavori che riguardavano la mia città“.

Gambino continua poi riguardo a Carmen Guarino:”Ho avuto modo di verificare direttamente, come Sindaco, come consigliere provinciale e come consigliere regionale, l’impegno, l’abnegazione, la caparbietà con la quale Carmen Guarino e le tante associazioni che l’hanno avuta e l’hanno come punto di riferimento ha lavorato e lottato, in un territorio difficile, per costruire centri e luoghi di solidarietà vera, reale, concreta al solo fine di alleviare sofferenze e disagi di migliaia e migliaia di soggetti deboli, emarginati e privi di cittadinanza attiva“.

Alberico Gambino esprime quindi solidarietà a Franco Alfieri e Carmen Guarino “per il torto e l’ingiustizia subita, aspetti ed elementi derivati da squallidi interessi di parte che hanno privato il prossimo consiglio regionale, in cui sicuramente e senza se e senza ma sarebbero stati eletti, di due validi rappresentanti che avrebbero garantito un sicuro e proficuo impegno per la risoluzione dei tanti problemi che affliggono il territorio salernitano e con i quali, laddove anch’io eletto, avrei collaborato con grande piacere e con grande senso di comunanza territoriale consapevole di trovare in loro convinti e consapevoli attori, come me, della necessità che la Regione Campania, nella prossima legislatura, dedichi sempre più attenzione e risorse al territorio salernitano“.

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Politica
scuola_stio_expo
Dal Cilento la banconota celebrativa di Expo2015

capaccio_spiaggia
Capaccio: scatta l’operazione “spiagge pulite”

pollica_scuola
Pollica, novità per due istituti scolastici del territorio

Chiudi