Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

Continua l’uccisione di animali sul territorio cilentano

Continua l’uccisione di animali sul territorio cilentano

CAPACCIO. Ancora una segnalazione di un cane ucciso brutalmente nel territorio cilentano. Dopo i casi di Roccadaspide dei giorni scorsi, questa volta l’allarme arriva da Capaccio. In località Spinazzo, infatti, è stato rivenuto un cane ucciso con un colpo d’arma da fuoco. La rabbia degli utenti si è subito diffusa tramite i social network.

CAPACCIO. Ancora una segnalazione di un cane ucciso brutalmente nel territorio cilentano. Dopo i casi di Roccadaspide dei giorni scorsi, questa volta l’allarme arriva da Capaccio. In località Spinazzo, infatti, è stato rivenuto un cane ucciso con un colpo d’arma da fuoco. La rabbia degli utenti si è subito diffusa tramite i social network.

“E questo è Spinazzo!”, dice sdegnata una utente di Facebook che poi, riferendosi all’animale aggiunge: “È morto …con la sola colpa di essere nato senza un nome importante da scrivere sul pedigree!”.

Correlati

Top