False certificazione per smaltire l'eternit, azienda nei guai - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

False certificazione per smaltire l’eternit, azienda nei guai

azienda_sanza

Sigilli ad un’azienda zootecnica: utilizzava false certificazioni per smaltire rifiuti pericolosi. Importante operazione dei carabinieri di Sanza.

False certificazione per smaltire l’eternit, azienda nei guai

SAPRI. Sigilli ad un’azienda zootecnica: utilizzava false certificazioni per smaltire rifiuti pericolosi. Importante operazione dei carabinieri di Sanza.

I Carabinieri della Stazione di Sanza, coordinati dal Maresciallo Antonio Russo, hanno dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro preventivo, emesso dal Tribunale di Lagonegro, con il quale sono stati apposti i sigilli ad un’azienda zootecnica utilizzata per l’allevamento di suini.

L’attività investigativa, condotta unitamente a personale del Nucleo Operativo Ecologico di Salerno, ha permesso di appurare che l’azienda, dopo essere stata interessata da un principio di incendio, aveva smaltito illecitamente l’intera copertura di eternit/amianto andando a riempire gli intercapedini della pavimentazione. Per fare ciò però, un laboratorio compiacente aveva rilasciato false certificazioni di analisi sul materiale rimosso, inducendo così in errore il locale distretto dell’ASL.

Ora i quattro indagati (legale rappresentante dell’azienda, titolare del laboratorio di analisi, firmatario del rapporto di prova e direttore dei lavori) dovranno rispondere, in concorso tra loro, dei reati di smaltimento illecito di rifiuti speciali pericolosi e falso.

Il valore del sequestro dell’azienda, ove venivano allevati circa duemila suini, ammonta ad un milione di Euro.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca, Homepage
ambulanza_humanitas
Turista accusa malore sul treno per il Cilento, caos soccorsi

novi_velia
Anche nel Cilento il “concertone” del Primo Maggio

dario_ferrara
Batte la testa dopo una lite, morto 22enne

Chiudi